Indignarsi sempre, farcela mai

Funziona così:

– L’erosione dei diritti dei lavoratori prosegue, il panorama lavorativo continua a essere desolante, la gente si indigna…

– Bene! È ora di farci sentire. Non si può continuare così

– …contro gli immigrati che rubano il lavoro

 

– Un altro terremoto e migliaia di case crollate; del resto era prevedibile, in un Paese geologicamente instabile dove abbiamo costruito a caso per decenni, la gente ovviamente si indigna…

– Bene! Non possiamo più tollerare abusi edilizi e mancanza di strategie serie sulla gestione del territorio

– …contro gli immigrati in hotel, mentre gli sfollati stanno in tenda

 

– Questo inverno demografico è preoccupante, fare figli sembra essere diventato un lusso e la gente si indigna…

– Bene! Sarebbe anche ora di avere politiche di supporto alla natalità e genitorialità degne di un Paese civile

– … contro gli immigrati che pretendono di avere accesso agli assegni familiari e bonus bebè, e francamente che cosa vuoi che impari mio figlio in una classe dove metà dei bambini non è madrelingua?

 

Ad libitum. O, più precisamente, ad nauseam.

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s